I medici

Prossimamente su Rai 1 andrà in onda in esclusiva l’attesissima serie tv I Medici. Si tratta, infatti, di un telefilm di produzione anglo-italiana con un cast d’eccezione e numerosi interpreti americani che ricostruisce in maniera romanzata l’ascesa della famiglia toscana dei Medici durante il Rinascimento.

La serie si fonda principalmente sulla storia di Cosimo de’ Medici, il vero capostipite della famiglia dei Medici e soprattutto il primo uomo di stato e signore importante della famiglia dei Medici. A differenza di quanto in molti possano pensare, infatti, il vero fondatore della grandezza dei Medici non è stato il celebre Lorenzo il Magnifico, che pure ha contribuito in maniera decisiva al suo prestigio rinascimentale, ma proprio suo nonno Cosimo, che nei primi anni del ‘400 fu partecipe ma anche motivo stesso della gloria di Firenze. Nota con il titolo originario di Medici:Masters of Florence, questa serie è diretta da Sergio Mimica-Gezzan e prodotta da Frank Spotniz(X-Files) e Nicholas Meyer (Star Trek-The day after). Il cast è veramente d’eccezione per questa straordinaria opera trasmessa dalla Rai. Nei panni del protagonista Cosimo ci sarà Richard Madden, attore scozzese noto per la sua parte ne Il trono di spade. Lo aiuterà nelle vesti di co-protagonista il divo Dustin Hoffman nei panni di Giovanni Bicci de’ Medici. Nel cast, però, ci sono anche Brian Cox, Sarah Felberbaum e gli italiani Guido Caprini, Alessandro Preziosi e Miriam Leone. Per girare le scene di questa serie, la produzione ha ottenuto l’ingresso negli edifici storici più simbolici della città, soprattutto nella sua fase rinascimentale, ma anche supporto e guida dalle autorità locali.

Per quanto riguarda la messa in onda, sul sito Rai.it nella guida tv si può controllare in anticipo la programmazione in modo da non perdersi nessun episodio di questa serie. Selezionando Programmi TV stasera, invece, si può controllare direttamente il palinsesto serale per sapere l’orario di inizio. Un’alternativa più che valida alla televisione, soprattutto in presenza di una connessione ad internet performante, è lo streaming sul sito della Rai che sarà anche il primo evento trasmesso in Ultra HD in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *